Approfondimenti:

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (PARTE PRIMA)

Ideato in Giappone nel 1973 dal Dr. Kenzo Kase Utilizzando un nastro elastico era possibile aiutare i muscoli e gli altri tessuti con un'assistenza esterna

Leggi

Approfondimenti:

TENDINOPATIA ROTULEA

¨Il tendine rotuleo collega la rotula alla tibia e decorre longitudinalmente in posizione

Leggi

Approfondimenti:

PIANETA ULTRA ( ULTIMA PARTE) -GLI ASPETTI MENTALI

C'è un altro fattore ancora non molto studiato e che ha un potere enorme: la nostra mente, i nostri pensieri.

Leggi

tabelle personalizzate trail

Leggi

Allenamento

METODOLOGIA DELL’ALLENAMENTO NELLE ULTRA MARATONE

In questo articolo, in conclusione del nostro viaggio nel mondo delle ultra maratone, nel quale abbiamo toccato l'aspetto mentale e quello nutrizionale, ci occupiamo della parte che riguarda la metodologia ...
Leggi

LA FATICA

Il termine fatica (o affaticamento) esprime lo stato che si verifica quando avviene una diminuzione delle prestazioni e la perdita di piacere in qualsiasi attività, come conseguenza di sollecitazioni psicofisiche ...
Leggi
/ allenamento

ALLENAMENTO PARALLELO

Questa metodologia di allenamento prevede una serie di stimoli allenanti  alle diverse capacità non in maniera seriale ma in maniera parallela. Mi spiego meglio. Nella tradizionale metodologia di allenamento, veniva ...
Leggi
/ allenamento

Mental Coach

ALLENAMENTO IDEOMOTORIO

L’allenamento ideomotorio (o visualizzazione) è una tecnica che fa parte del mental training di un atleta ed è finalizzata all’apprendimento di un gesto sportivo o al suo perfezionamento. Frester (1985) ...
Leggi
/ mental coach

LA MOTIVAZIONE

Conoscere le motivazioni che mantengono elevato il coinvolgimento sportivo dei podisti è un obiettivo particolarmente significativo e complesso. La motivazione è una dimensione soggettiva e ogni sportivo può essere spinto ...
Leggi
/ mental coach

LA PEAK PERFORMANCE ED IL FLOW

Quasi tutti gli sportivi hanno sperimentato almeno una volta nella loro carriera sportiva una condizione psicofisica particolare, in cui la prestazione sembrava fluire senza sforzo in maniera superiore alle aspettative ...
Leggi
/ mental coach

Filo diretto con il fisioterapista

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (ULTIMA PARTE)

Forme di cerottatura Forma ad I Forma a V o a Y Forma ottagonale Forma a W Tipologie di confezionamento Tecnica di deposito (10% della lunghezza iniziale). Tecnica della facilitazione ...
Leggi

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (PARTE SECONDA)

Lo scopo principale è quello di ristabilire l’omeostasi fornendo una facilitazione neuromuscolare e un’ attivazione dei processi di autoguarigione del corpo. In che modo vengono danneggiati i muscoli? Un muscolo ...
Leggi

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (PARTE PRIMA)

Ideato in Giappone nel 1973 dal Dr. Kenzo Kase Utilizzando un nastro elastico era possibile aiutare i muscoli e gli altri tessuti con un'assistenza esterna Tecnica di confezionamento funzionale a ...
Leggi

A scuola di atletica


Leggi

Nutrizione sportiva

Leggi

Training

training

Leggi