test di Cooper

Nasce per misurare la resistenza fisica.

prende il nome dal medico della Nasa che lo ha ideato nel 1968.

Prevede una corsa di 12 minuti , effettuata il più velocemente possibile.

Tramite la consultazione di una tabella, che prende in considerazione varie fasce di età(13-20;20-30;30-40;40-50;50-60;e più di 60) ed il sesso(maschio o femmina), si ricava la valutazione(molto scarso,scarso,discreto, buono, ottimo, superiore).

Tramite questo test è possibile anche valutare il massimo consumo di ossigeno(VO2 max) , tramite questa formula:

VO2 max in ml/min/kg= distanza percorsa in metri-504.9/44.73)

Alberto Biscardi

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Quanta acqua al giorno bisogna bere?

Quanta acqua al giorno bisogna bere? Quella della quantità di liquidi da ingerire è una questione piuttosto critica, perché se ne sentono di tutti i

Migliora la tua tecnica di corsa

La tecnica di corsa e l’efficienza sono direttamente correlate. Molto semplicemente, una scarsa tecnica di corsa si traduce in uno spreco di energia. Meno energia

Il giusto warm-up per i corridori

Il  giusto Warm-Up per i corridori Lo stretching statico non è sufficiente; usa questo riscaldamento dinamico per ravvivare il tuo corpo e avere una corsa

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio