SINDROME DELLA BANDELLETTA ILEO TIBIALE

  • La sindrome della bandelletta tibiale è un processo di tipo infiammatorio a carico della zona ileo-tibiale, ovvero l’ultimo tratto della fascia lata la quale riveste il compito di rendere stabile la componente antero-laterale del ginocchio.
  • La sindrome della bandelletta ileo-tibiale è un disturbo che colpisce in particolar modo i podisti (da qui il nome popolare « ginocchio del corridore») ma non è infrequente anche in coloro che praticano altri tipi di sport come, per esempio calciatori, cestisti e  pallavolisti.

 

 

Immagine1

  • La sindrome della bandelletta ileo-tibiale può essere considerata una sindrome da sovraccarico le cui cause possono essere fatte risalire al concorso di fattori predisponenti e di tipo sportivo.

 

  • I fattori predisponenti di natura anatomica (varismo del ginocchio, prominenza dell’epicondilo femorale laterale, dismetria degli arti inferiori , piede in pronazione)

 

  •  I fattori predisponenti di tipo sportivo (microtraumi ,corsa su fondo inclinato o irregolare, chilometraggio eccessivo, brusca modifica carichi di allenamento(classico runner principiante che inizia a correre e brucia le tappe troppo in fretta )eccessiva alternanza di salite e discese.
  • COME SI MANIFESTA: dolore generalmente continuo, ma non acuto, sulla faccia laterale del ginocchio; il dolore si accentua quando la bandelletta passa sopra il condilo femorale laterale ovvero quando il ginocchio forma un angolo di circa 30 gradi in flessione.
  • DIAGNOSI: si basa sull’anamnesi e l’esame obiettivo che mette in evidenza dolori alla palpazione della zona. Eventuali indagini strumentali servono per escludere altre condizioni patologiche con manifestazioni cliniche simili (tendine popliteo, menisco laterale, cisti sinoviale, gonartrosi).
  • CURA: riposo, stretching, crioterapia,

antinfiammatori (fase iniziale).Se il dolore persiste può essere utile

ricorrere alla valutazione fisioterapica,

podologica o ortopedica

Immagine2

Dr. Enrico Paris

Fisioterapista Sportivo

Fisioterapista  ACF Fiorentina Primavera

Studio Fisioterapico «Fisioterapia Calenzano»

Via del Lago 42, Calenzano   Cell: 3338342477

Vuoi Imparare a correre
Contattaci Ora!

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Scarpe minimaliste e ….prestazioni

E le prestazioni? I runner scalzi o minimamente calzati tendono ad avere una falcata più corta e più rapida rispetto a chi corre con le

Infortuni e corsa

Infortuni comuni Oh, queste ossa! Le (micro) fratture da impatto siano gli infortuni più diffusi nella corsa. Non c’è da stupirsi se le aziende hanno

tecnica di corsa

Tecnica di corsa, non scarpe Ecco un fatto curioso. Nonostante i produttori di scarpe affermino che le calzature strutturate ci proteggono, queste ultime non hanno

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

obiettivorunning

spotify:show:6b3w8lkpVF0pVNcm9JMsK4

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio