Le salite – Le salite brevi

Sono sprint massimali di 80-200 metri
Per essere efficaci la pendenza dovrebbe aggirarsi intorno al 10-12%.
Il recupero è completo! E’ decisamente molto importante che ogni sprint sia affrontato in maniera ottimale e con la massima spinta.

Come si eseguono?
il piede appoggia completamente a terra, le braccia si muovono aiutando a spingere, la testa e lo sguardo puntano in avanti e il tronco è leggermente spostato in avanti.
Lo sforzo è massimale ed il cuore raggiunge il picco delle pulsazioni al termine di ogni salita.

A cosa servono?
In primis a migliorare la gittata cardiaca e l’elasticità del muscolo cardiaco.
In secundis a migliorare la forza delle gambe e la spinta del piede.

Quante se ne eseguono?
Si va da 8-12 x 80-100 metri fino a 6-8 per 200 metri.

Alberto Biscardi

Le ripetute lunghe in salita


Non fermarti qui

Continua ad esplorare

La giusta postura durante la corsa

postura corretta per correre Durante la corsa è importante guardare in avanti, puo’ sembrare scontato, ma è un errore piuttosto comune guardare in basso mentre

Il foam roller e la pallina

Foam Roller ll foam roller è un’attrezzatura cilindrica utilizzata per l’automassaggio di 13-14 cm di diametro e di 30-35 cm di lunghezza. A cosa serve?

Allenamento a digiuno

Allenamento a digiuno   L’allenamento a digiuno è una strategia che ha lo scopo di ridurre il grasso corporeo e di ottenere benefici a livello psicofisico.

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

obiettivorunning

spotify:show:6b3w8lkpVF0pVNcm9JMsK4

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio