Non solo corsa: la maratona

In questo articolo non voglio parlare di tabelle di allenamento, nè di ritmi, nè di alimentazione per la correre la distanza Regina!

Le basi della corsa sono descritte negli articoli presenti sul nostro sito.

Con la maratona si aggiunge il fattore fatica all’ennesima potenza, con il quale bisogna essere pronti a compensare.

Uno di questi adattamenti sarà ” il passo strascicato del maratoneta” che è caratterizzato dalla perdita di lunghezza della falcata , deterioramento dell’andatura e flessione del tronco(rigidità della zona sacrale).

Oppure la testa cadrà in avanti, affaticando seriamente la cervicale  e la parte alta della schiena.

Oppure le braccia cadranno, trascinando con sè le spalle, comprimendo il petto e limitando il respiro.

Questi sono i motivi per i quali la preparazione di una maratona dovrebbe includere l’allenamento per il rafforzamento della parte superiore ed inferiore del corpo e della flessibilità, per ottimizzare l’escursione articolare.

Più è lunga la falcata e più velocemente arriverete al traguardo!

 

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

La respirazione nella corsa

Migliorare la respirazione nella corsa   Quali allenamenti di corsa migliorano la funzione respiratoria? Molti  pensano che respirando con il naso si corra più lentamente

Tre esercizi essenziali per il runner

Numerosi studi evidenziano che l’allenamento della forza migliora le prestazioni di corsa, in particolare l’economia di corsa. Nonostante lo sappiano, i corridori spesso evitano l’allenamento

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio