Lunghissimo ritmo gara

La teoria ci insegna che per arrivare a fare una buona prestazione in gara, occorra simulare sia il kilometraggio sia il ritmo con cui ci prefiggiamo di correrla.
Di conseguenza, anche per ottimizzare la preparazione di una maratona( od ultra maratona), bisogna adattare gradualmente il nostro fisico (apparato scheletrico-muscolare-tendineo) e la mente allo sforzo che andremo ad affrontare.
Il lunghissimo dunque è un lavoro fondamentale.
Bisogna però che si rispettino alcuni aspetti affinchè sia redditizio:
1. lunghezza di almeno 30-35 km (altrimenti la scorta di glicogeno è sufficiente a coprire interamente la seduta)
2.ritmo il piu’ possibile vicino al ritmo gara(se più lento il nostro fisico si abituerà a consumare lipidi a ritmi bassi)
Il lunghissimo è un allenamento che va fatto in maniera intelligente, cercando di eseguirlo in maniera da essere abbastanza freschi muscolarmente.
Un punto fermo che mi piace ribadire ogni volta è la valutazione di ogni singolo podista; errore imprudente sarebbe far correre troppi lunghissimi.

Alberto Biscardi

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

La respirazione nella corsa

Migliorare la respirazione nella corsa   Quali allenamenti di corsa migliorano la funzione respiratoria? Molti  pensano che respirando con il naso si corra più lentamente

Tre esercizi essenziali per il runner

Numerosi studi evidenziano che l’allenamento della forza migliora le prestazioni di corsa, in particolare l’economia di corsa. Nonostante lo sappiano, i corridori spesso evitano l’allenamento

Atlete ed Esigenze nutrizionali

In che modo le esigenze nutrizionali delle atlete differiscono da quelle degli uomini Per anni c’è stata una carenza di ricerca scientifica su ciò di

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio