L’allenamento per potenziare i muscoli

La forza è complementare alla velocita’.

Diventa necessaria verso la fine di una corsa lunga, quando serve avere una buona andatura.

Spesso però tra i podisti si pensa che sollevare pesi possa impacciare il gesto atletico della corsa.

Sono convinti che per poter correre veloci, sia necessario correre più a lungo.

TUTT’ALTRO!!!!!

Un programma mirato di esercizi coi pesi  contribuirà a rendere i vostri muscoli più forti e resilienti.

Per poter eseguire un programma efficacie, non è necessario che vi iscriviate in palestra.

Potete rafforzare i vostri muscoli usando il vostro peso; anche in casa potrete utilizzare semplici attrezzi come palle mediche, fit ball, elastici e tappetino e alcuni manubri.

Per un runner allenarsi coi pesi non significa sollevare alla panca il proprio peso corporeo, ma deve essere un allenamento mirato e funzionale.

Ecco alcuni punti importanti da ricordare:

  • Muscoli più allenati e forti hanno più probabilità di mantenersi in buona forma e nella posizione corretta mentre voi iniziate a stancarvi. Sarete più efficiente più a lungo.
  • Il glicogeno è contenuto nei muscoli; maggiore sarà la quantità di massa muscolare a disposizione e maggiore riserva energetica avrete a disposizione.
  • Allenatevi coi pesi in maniera intelligente (2-3 volt la settimana) , lasciando tempo agli stessi di recuperare. Gli unici muscoli che potreste allenare anche tutti i giorni sono gli addominali.
  • E’ essenziale avere una buona tecnica e postura per fare gli esercizi:
  1. Mantenete gli addominali sempre in tensione
  2. Respirate correttamente( espirate durante la fase di sforzo) ed inspirate durante la parte più semplice
  3. Non affrettate il movimento; più lento è e meglio lavorerà il muscolo interessato

 

Di norma si comincia con un programma base e piano piano si progredisce.

Tutto va fatto con l’aiuto di un preparatore atletico che vi guiderà nella stesura di un programma adatto a voi!

 

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Billat’s training

Allenamento della settimana: Billat’s 30-30 I migliori corridori possiedono due caratteristiche chiave: un alto VO2 max (cioè un’elevata capacità di consumare ossigeno durante la corsa) un grande risparmio energetico

Il recupero post maratona

L’importanza del recupero dopo la maratona Dopo mesi di allenamento e 42,2 km, il recupero dovrebbe essere la tua preoccupazione principale.   Uno dei più grandi errori commessi dai

gare

Parola d’ordine: velocità

Allenamento di velocità 1 Quando si introduce il lavoro di velocità in un programma di allenamento, è importante farlo in sicurezza. Correre più velocemente ti

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio