la scarpa del runner-parte terza

Scelta della scarpa in base al terreno di allenamento:

Un altro importante aspetto che il podista dovrebbe considerare al momento di acquistare una scarpa è quello relativo al fondo sul quale affronterà i propri allenamenti, le proprie gare.

Proprio come per una macchina, anche il podista  che ad esempio si allena /gareggia su fondi pesanti necessita di calzature più robuste , con un maggiore peso e con una suola fortemente tassellata(per aumentarne il grip).

il podista che invece utilizza la pista di atletica spesso negli allenamenti, potrà optare per una scarpa chiodata, molto leggera e poco protettiva che consente un’ottima aderenza sul tartan

In linea generale , possiamo affermare che , una scarpa  classica da running(escluso le calzature specialistiche) presenta una suola moderatamente tassellata che permette di fare presa su quasi tutte le superfici(tartan,asfalto,erba,sabbia, linoleum).

Se vogliamo però avere una scarpa specifica per ogni superficie, ci sono modelli adatti ad ogni esigenza

Buone corse…su tutti i terreni….

Alberto Biscardi

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Quanta acqua al giorno bisogna bere?

Quanta acqua al giorno bisogna bere? Quella della quantità di liquidi da ingerire è una questione piuttosto critica, perché se ne sentono di tutti i

Migliora la tua tecnica di corsa

La tecnica di corsa e l’efficienza sono direttamente correlate. Molto semplicemente, una scarsa tecnica di corsa si traduce in uno spreco di energia. Meno energia

Il giusto warm-up per i corridori

Il  giusto Warm-Up per i corridori Lo stretching statico non è sufficiente; usa questo riscaldamento dinamico per ravvivare il tuo corpo e avere una corsa

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio