La mezza maratona

E’ una gara particolare perchè dovrebbe essere corsa alla velocità della San; anche dal punto di vista metabolico è una distanza che può essere coperta con l’energia fornita dal glicogeno.

Come abbiamo detto, è una gara che si dovrebbe correre al ritmo della San, ovvero alla velocità alla quale c’è ancora un equilibrio tra acido lattico prodotto ed acido lattico smaltito.

Gli atleti evoluti, riescono a mantenere questa velocità all’incirca per un’ora( il tempo nel quale concludono una mezza maratona).

Per chi non è a quei livelli, si tratta di cercare di aumentare il più possibile la San e  la capacità di smaltire l’acido lattico prodotto durante la corsa, nonchè di curare la tecnica di corsa affinchè sia più economica possibile.

Per aumentare l’apporto di ossigeno ai muscoli, si dovrà lavorare con sedute di allenamento che portino la frequenza cardiaca a valori elevati vicino alla frequenza massima(15/20 bpm in meno rispetto al fcmax).

Questo si può ricercare con gli sprint in salita massimali ed i lavori alla soglia, che stimolano l’aumento di quantità dei mitocondri.

tabella mezza maratona

 

Questa tabella è indicativa per un podista che corre da diversi anni, che possiede una buona base aerobica.

Alberto Biscardi

Vuoi Imparare a correre
Contattaci Ora!

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

gare

Gli errori del runner principiante(parte terza)

ERRORE 4 non considerare le gare all’interno del proprio piano di allenamento Alla partenza di una competizione, i livelli motivazionali sono maggiori rispetto ad un

L’allungamento funzionale

ALLUNGAMENTO FUNZIONALE E FISIOLOGIA Prima di passare all’aspetto pratico dell’argomento, credo sia giusto fare un semplice (e comprensibile a tutti) cenno alla fisiologia dell’allungamento. Nel

Assunzione ed effetti della creatina

La creatina è uno dei pochi integratori che può risultare (in alcuni casi) efficace se assunta quando necessario e in maniera corretta. Ovviamente dietro l’utilizzo

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio