Il vademecum del buon podista

Il corpo è il vostro migliore amico e lo strumento più importante che avete a disposizione.

Fatene dunque un buon uso e lui vi saprà ricompensare a dovere.

Se invece, al contrario, lo maltratterete, nella migliore delle ipotesi non otterrete i risultati sperati e nella peggiore vi ammalerete o infortunerete.

RISCALDAMENTO

Come detto e ripetuto tante volte, il riscaldamento prepara il vostro corpo all’allenamento e od alla gara.

Le articolazioni contengono il liquido sinoviale, che svolge la stessa funzione dell’olio lubrificante sulle serrature o nei motori delle auto.

Quando sono fredde, le nostre articolazioni hanno un liquido sinoviale denso ed appiccicoso e pertanto fanno fatica ad ingranare.

Una volta riscaldate invece, il liquido diventa meno vischioso  e quindi permette loro di scorrere agevolmente.

Di norma, piu’ la distanza è breve piu’ il riscaldamento dovrà essere lungo.

In condizioni normali è bene scaldarsi con 12-15′ di corsetta blanda seguita da esercizi di stretching statici e dinamici.

STRETCHING( 6 punti da ricordare)

  1. Ogni podista è diverso dall’altro, ognuno ha una propria elasticità. Va rispettata.
  2. Fate stretching solo quando siete caldi
  3. Dato che ci vogliono 6” affinchè scatti il riflesso di allungamento, è fatica sprecata mantenere una posizione meno di 20”
  4. non molleggiate durante lo stretching
  5. Allungatevi fino a quando percepite la tensione muscolare( il musolo è progettato per allungarsi al massimo 1,6 volte la propria lunghezza)
  6. Ricordatevi di respirare menter fate stretching

Ricordatevi sempre di eseguire lo stretching in maniera consapevole e concentrati!

Nel prossimo articolo parleremo ancora dell’importanza di fare potenziamento muscolare.

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Corsa e Cartilagini

No, la corsa non consuma la cartilagine. Rafforza le articolazioni. Una nuova analisi di numerosi studi fa luce su come, contrariamente alla credenza popolare, la

L’ultimo mese prima della maratona

Le maratone autunnali sono incombenti e decine di migliaia di corridori si stanno finalmente preparando a fare la fila per vedere cosa possono fare dopo

Sua maestà la proteina

La proteina Regola 1: Punta in alto Come corridore, probabilmente non hai bisogno di riempire tante proteine come Arnold Schwarzenegger durante il suo periodo di

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio