Correre sul tapis roulant( treadmil)

Il tapis roulant, detto anche tappeto, nastro oppure in inglese treadmil, è uno strumento molto diffuso nelle palestre ed anche in casa.

Può rappresentare un valido strumento per l’allenamento fitness ed una buona alternativa per il podista che non può correre in esterno in determinate situazioni.

Correre sul tapis roulant e correre su un terreno non è la stessa cosa.

Questo perchè:

  • nella corsa all’aperto il podista imprime direttamente una forza al suolo per proiettare  in avanti il proprio baricentro ed avanzare alla velocità desiderata
  • sul treadmil è il nastro sotto i nostri piedi  che scorre

La velocità di corsa sul tapis roulant sarà sempre costante e le eventuali variazioni(decelerazioni od accelerazioni) saranno standardizzate.

E’ sicuramente un modo molto diverso di correre e questo può avere anche dei vantaggi, quali ad esempio quello di potere mantenere costante una certa velocità, ad esempio nell’esecuzione di prove ripetute(cosa molto più difficile da eseguire all’aperto).

Di contro però, i dati riportati sul tapis sono quelli riguardanti il treadmil!

Mi spiego meglio: in base a quello che abbiamo detto sopra, il nastro che scorre, determina un vincolo al terreno molto diverso rispetto alla corsa all’esterno, per cui la catena cinetica posteriore è facilitata nel movimento.

Se si ha una soglia misurata anaerobica a 15 km orari(4’al km) e si ripete di pari passo lo stesso valore sul nastro dobbiamo tenere conto delle varie differenze, che possono essere trascurate dai principianti, da chi corre occasionalmente utilizzando questo strumento.

 

Buone corse a tutti…indoor ed outdoor

 

Alberto Biscardi

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Quanta acqua al giorno bisogna bere?

Quanta acqua al giorno bisogna bere? Quella della quantità di liquidi da ingerire è una questione piuttosto critica, perché se ne sentono di tutti i

Migliora la tua tecnica di corsa

La tecnica di corsa e l’efficienza sono direttamente correlate. Molto semplicemente, una scarsa tecnica di corsa si traduce in uno spreco di energia. Meno energia

Il giusto warm-up per i corridori

Il  giusto Warm-Up per i corridori Lo stretching statico non è sufficiente; usa questo riscaldamento dinamico per ravvivare il tuo corpo e avere una corsa

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio