ALLENAMENTO PARALLELO

Questa metodologia di allenamento prevede una serie di stimoli allenanti  alle diverse capacità non in maniera seriale ma in maniera parallela.

Mi spiego meglio.

Nella tradizionale metodologia di allenamento, veniva inserita una sequenza seriale di passaggi , quali ad esempio lo sviluppo della resistenza, aumentando di volta in volta il tempo di corsa o di cammino nelle prime settimane, per poi passare allo sviluppo della potenza aerobica e poi ancora al potenziamento della muscolatura degli arti inferiori.

Ogni componente viene introdotto in ogni singola seduta di allenamento.

inoltre nella nuova metodologia di allenamento, detta anche funzionale, si useranno solo esercizi utili al raggiungimento dell’obiettivo proposto.

Inutile a d esempio aumentare il trofismo muscolare di un distretto che poi non partecipaerà in modo costruttivo al movimento.

Sarebbe come montare un motore di una formula uno su di un’ utilitaria pensando che questa andrà più veloce, senza preoccuparsi della carrozzeria, dei freni, delle parti meccaniche.

Un’altra caratteristica di questa metodologia è Il concetto di PREVALENZA.

Significa che all’interno di una seduta allenante , pur allenando più capacità allo stesso tempo, può esservi una prevalenza di uno stimolo.

Quando corriamo  un’ora su un terreno sconnesso con piccole salitelle e discese a diverse velocità  non alleniamo solamente le fibre muscolari di tipo I, ma anche quelle intermedie di tipo II e l’energia non è prodotta da solo carboidrati o lipidi, ma da una miscela che varia continuamente a seconda delle richieste energetiche.

Quindi, nell’applicazione di questo metodo, decideremo di realizzare una seduta di allenamento che IN PREVALENZA priviligerà uno stimolo piuttosto che un altro.

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Corsa e Cartilagini

No, la corsa non consuma la cartilagine. Rafforza le articolazioni. Una nuova analisi di numerosi studi fa luce su come, contrariamente alla credenza popolare, la

L’ultimo mese prima della maratona

Le maratone autunnali sono incombenti e decine di migliaia di corridori si stanno finalmente preparando a fare la fila per vedere cosa possono fare dopo

Sua maestà la proteina

La proteina Regola 1: Punta in alto Come corridore, probabilmente non hai bisogno di riempire tante proteine come Arnold Schwarzenegger durante il suo periodo di

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio