Allenamento a digiuno parte seconda

Come abbiamo visto, i presupposti scientifici che promuovono l’allenamento svolto al mattino a digiuno lasciano qualche perplessità più che legittima.

Di certo, al mattino le prestazioni dell’organismo sono inferiori rispetto al tardo pomeriggio (quando statisticamente si verifica la prestazione massima), e se l’esercizio fisico viene svolto a digiuno, è impossibile (e controproducente) fare un allenamento di qualità.

Dunque, dal punto di vista dell’efficacia dell’allenamento (per migliorare le proprie prestazioni) l’esercizio svolto al mattino, a digiuno, è poco efficace, e per di più è anche più pericoloso, perché al mattino i muscoli e le strutture legamentose sono meno elastiche e più soggette a infortuni.

Dal punto di vista del dimagrimento, esiste un  Recente  studio italiano che dimostra l’inefficacia dell’allenamento a digiuno per consumare più grassi, rispetto ad un allenamento svolto dopo una colazione leggera: Exercising fasting or fed to enhance fat loss? Influence of food intake on respiratory ratio and excess postexercise oxygen consumption after a bout of endurance training; Paoli et al; 2011.

Concludendo, a chi conviene allenarsi al mattino? A mio parere, solo a quelli che lo fanno per necessità o per comodità.

A loro consiglio di fare una piccola colazione a base di carboidrati (un frutto, 4 biscotti o 2 fette biscottate con marmellata o miele); inoltre rimanderei a giorni diversi (di pomeriggio) le sedute più impegnative.

Alberto Biscardi

 

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

La respirazione nella corsa

Migliorare la respirazione nella corsa   Quali allenamenti di corsa migliorano la funzione respiratoria? Molti  pensano che respirando con il naso si corra più lentamente

Tre esercizi essenziali per il runner

Numerosi studi evidenziano che l’allenamento della forza migliora le prestazioni di corsa, in particolare l’economia di corsa. Nonostante lo sappiano, i corridori spesso evitano l’allenamento

Atlete ed Esigenze nutrizionali

In che modo le esigenze nutrizionali delle atlete differiscono da quelle degli uomini Per anni c’è stata una carenza di ricerca scientifica su ciò di

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio