A tutta campestre (parte 3)

In questo articolo vediamo quali sono i più  efficaci mezzi di allenamento per le campestri, tenendo presente che almeno Buona parte degli allenamenti sotto proposti sarebbe Buona norma correrli in terreno/gara:

  • Fartlek 20′ /30′ giocando su cambi di ritmo molto frequenti e brevi (1’/1′ -2’/1′ -1′ /30″)per stimolare il continuo cambio di ritmo che affronteremo in gara
  • Fondo veloce continuo da 20′  a 30’/35′ in relazione alla distanza di gara
  • Buon fondo aerobico su terreno instabile di 60′ -90′
  • Sprint in pendenze intorno al 8-10% per sviluppare la forza muscolare e l’elasticità della spinta
  • A questi allenamenti andranno abbinati  esercitazioni  di propriocezione del segmento piede-caviglia per abituarsi agli appoggi certamente non stabili del percorso gara.

A questo punto, con l’aiuto di un  tecnico qualificato, sarete pronti ad affrontare Le vostre divertenti campestri!!!!

Alberto  Biscardi

 

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Allenare la salita…senza la salita!

Cosa fare se non si hanno a disposizione salite? Credo sia una domanda che molti trailer (ed amanti della corsa in montagna) si siano fatti.

Come andare forte in salita

Come allenarsi per andar forte in salita L’allenamento specifico gioca un ruolo fondamentale! Gli allenamenti da preferire sono: Le ripetute in salita (medie e lunghe) Il fartlek

FARTLEK in diagonale

Fartlek diagonali Dette anche semplicemente “diagonali”, solitamente viene effettuato su un campo da calcio (o prato con caratteristiche similari) seppur in condizioni decenti, preferibilmente con poca

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti