A tutta campestre (parte 3)

In questo articolo vediamo quali sono i più  efficaci mezzi di allenamento per le campestri, tenendo presente che almeno Buona parte degli allenamenti sotto proposti sarebbe Buona norma correrli in terreno/gara:

  • Fartlek 20′ /30′ giocando su cambi di ritmo molto frequenti e brevi (1’/1′ -2’/1′ -1′ /30″)per stimolare il continuo cambio di ritmo che affronteremo in gara
  • Fondo veloce continuo da 20′  a 30’/35′ in relazione alla distanza di gara
  • Buon fondo aerobico su terreno instabile di 60′ -90′
  • Sprint in pendenze intorno al 8-10% per sviluppare la forza muscolare e l’elasticità della spinta
  • A questi allenamenti andranno abbinati  esercitazioni  di propriocezione del segmento piede-caviglia per abituarsi agli appoggi certamente non stabili del percorso gara.

A questo punto, con l’aiuto di un  tecnico qualificato, sarete pronti ad affrontare Le vostre divertenti campestri!!!!

Alberto  Biscardi

 

Non fermarti qui

Continua ad esplorare

Corsa e Cartilagini

No, la corsa non consuma la cartilagine. Rafforza le articolazioni. Una nuova analisi di numerosi studi fa luce su come, contrariamente alla credenza popolare, la

L’ultimo mese prima della maratona

Le maratone autunnali sono incombenti e decine di migliaia di corridori si stanno finalmente preparando a fare la fila per vedere cosa possono fare dopo

Sua maestà la proteina

La proteina Regola 1: Punta in alto Come corridore, probabilmente non hai bisogno di riempire tante proteine come Arnold Schwarzenegger durante il suo periodo di

i cANALI PODCAST DOVE ASCOLTARCI

ci trovi anche su

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi entrare a fare parte della famiglia di obiettivo running iscriviti alla newsletter in modo da accedere prima a promozioni e sconti

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio