Archivi categoria : Filo diretto con il fisioterapista

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (ULTIMA PARTE)

Forme di cerottatura Forma ad I Forma a V o a Y Forma ottagonale Forma a W   Tipologie di confezionamento Tecnica di deposito (10% della lunghezza iniziale). Tecnica della facilitazione (dal prossimale al distale con stiramento del muscolo). Tecnica endogena antalgica     (dal distale al prossimale con stiramento del muscolo). Tipologie di confezionamento Tecnica…
Leggi

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (PARTE SECONDA)

Lo scopo principale è quello di ristabilire l’omeostasi fornendo una facilitazione neuromuscolare e un’ attivazione dei processi di autoguarigione del corpo. In che modo vengono danneggiati i muscoli? Un muscolo sotto stress può essere soggetto a sovraccarichi, lesioni, infiammazioni, etc. Il gonfiore e la rigidità provocano una riduzione dello spazio tra pelle e muscolo creando…
Leggi

IL TAPING NEURO MUSCOLARE (PARTE PRIMA)

Ideato in Giappone nel 1973 dal Dr. Kenzo Kase Utilizzando un nastro elastico era possibile aiutare i muscoli e gli altri tessuti con un'assistenza esterna Tecnica di confezionamento funzionale a nastro adesivo in grado di creare una facilitazione al sistema su cui è applicato, atto a stimolare un processo di autoguarigione del corpo Applicazione Prevenzione…
Leggi

TENDINOPATIA ACHILLEA

Il tendine di Achille origina dal muscolo tricipite della sura (gemelli e soleo) e si inserisce sull'osso calcaneale. La tendinopatia dell’Achilleo è un problema che riguarda generalmente quegli atleti che praticano discipline sportive in cui è presente la corsa. Il problema interessa soprattutto i soggetti di sesso maschile dai 25 ai 50 anni che praticano…
Leggi